Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

FORNO serie LKN

 

Si tratta di una nuova serie di forni elettrici utilizzati nei processi termici del laboratorio metallurgico, chimico, dentale e ceramico.

Rappresentano pertanto il miglior compromesso tra rapidità di riscaldamento e durata operativa del corpo riscaldante e dell'isolamento termico.

La combinazione di piastre alleggerite, le resistenze montate su candelette e l'impiego delle fibre ceramiche preformate, permettono a questi forni di salire rapidamente in temperatura e altrettanto rapidamente di raffreddarsi, così da offrire i maggiori vantaggi nel lavoro intermittente.

Struttura portante in lamiera verniciata a fuoco con piedini in gomma alla base, i forni della Serie LKN sono compatti, leggeri e posizionabili su qualsiasi tavolo o banco da laboratorio.

 

 La parte riscaldante è costituita da resistenze in filo tipo Kanthal montate su candelette ad esclusione dei modelli LKN 77 e LKN 87 dove le resistenze sono costituite da elementi in “carburo di silicio”

  Sono dotati di serie di un programmatore mod. K1P col quale è possibile impostare 4 cicli di cottura composti, ognuno, da 8 STEP.