Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

FORNO A Rulli Serie-ER

Il forno è costituito da una robusta struttura in acciaio che racchiude l’isolamento termico composto da mattoni refrattari a bassa densità e da lastre preformate in fibra ceramica altamente resistenti alla temperatura e agli shock termici.

 

Il forno comprende zone aventi caratteristiche diverse e precisamente:

  • zona di entrata ed evacuazione fumi
  • zona di preriscaldo
  • zona di cottura
  • zona di raffreddamento

 

Sistema di avanzamento del materiale:

L’avanzamento delle piastrelle nel forno avviene attraverso rulli ceramici, i quali vengono posti in rotazione tramite un sistema pignone-catena a velocità variabile.

Il sistema di traino rende possibile lo smontaggio dei rulli in un tempo sufficientemente veloce.

 

Impianto di riscaldamento

L’impianto di riscaldamento è costituito da resistenze elettriche eseguite in filo Kanthal a forma di spirale, supportate da tubi in materiale ceramico e facilmente sostituibili.

Nei modelli ER 10 - ER 15 – ER 20 – ER 25 – ER 30 – ER 45 le resistenze nella zona di cottura sono in Carburo di Silicio consentendo a questi modelli di potere operare fino ad una temperatura massima di 1330°C.

Ogni zona in cui sono presenti le resistenze (preriscaldo e cottura), è gestita da un pirometro autoregolatore potenziometrico il quale opera comandando delle unità statiche.

Nella zona di cottura la parte superiore e la parte inferiore sono gestite indipendentemente

Le zone di raffreddamento sono gestite automaticamente in tutti i modelli, ad esclusione del modello ER 10 e ER15.

 

Quadro di comando, regolazione e segnalazione

È costituito da un contenitore di acciaio contenente tutte le apparecchiature necessarie al comando ed al controllo del forno quali:

  • interruttore generale di linea
  • telesalvamotori
  • fusibili
  • pulsanti di accensione e spegnimento
  • spie luminose
  • circuiti elettrici di sequenza avviamento e controllo dei vari dispositivi del forno
  • n° 1 pirometro per ogni zona controllata
  • unità statiche, ecc.

Optional: Gestione del forno mediante un PC

  

Nei modelli ER 60, ER 80, e in quelli con dimensioni superiori, l’uniformità di temperatura fra la parte destra e la parte sinistra è controllata elettronicamente in un range di  ± 3 ° C.