Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10

COMPACT PRESS

Sistema di controllo della compattezza dei materiali ceramici crudi, in modo particolare piastrelle pressate

(Alternativa al metodo basato sul controllo col “PENETROMETRO”)

Questa tecnologia è stata messa a punto dall’Istituto di sezione Tecnologica Ceramica dell’Università di Valencia e dall’Associación de Investigación de las Industrias Cerámicas de Castellon (Spagna).

Essa è un’alternativa più valida al sistema di controllo della compattazione del materiale ceramico crudo fatto col penetrometro, in quanto i valori che offre non sono soggettivi e influenzabili dall’operatore, ma reali in quanto si basa sul controllo della densità apparente.

Le tecniche sperimentali più esatte per determinare la densità apparente a secco si basano nella misura del volume apparente dei campioni (volume di pori più volume reale del solido), ottenuto con il metodo dello spostamento di volume del mercurio o per la forza richiesta per sommergere il campione nel mercurio. Il metodo dello spostamento del volume del mercurio descritto da “Stringer” è stato parzialmente modificato, per renderlo più facilmente adottabile senza alternare la sua precisione ed affidabilità.

Per la realizzazione della misura si opera nel seguente modo:

- Porre su una bilancia elettronica un contenitore contenente 2 kg di mercurio;

- Pesare il campione da analizzare;

- Immergere il campione (senza che questi tocchi le pareti del contenitore) per mezzo del  “COMPACT PRESS” (Il campione va immerso fino a che il mercurio non raggiunge la tacca di livello posta nel sistema di immersione);

- Immergendo il campione nel mercurio, si eserciterà una forza che verrà visualizzata sul display della bilancia; 

- A questo punto il volume e la densità apparente vengono calcolati applicando le seguenti formule:

 

 

 

dove:   W = peso del campione (gr.)

             W3 = peso del campione immerso nel mercurio (gr.)

             d = densità del mercurio (gr/cc.)

OPTIONAL: Bilancia


L'AZIENDA

NANNETTI S.r.l. Unipersonale 

Progettiamo e costruiamo forni e attrezzature per laboratorio

L'azienda Nannetti s.r.l. Unipersonale opera dal 1975 ai massimi livelli di qualità nella progettazione e costruzione di forni e macchine per laboratorio.

Oggi si propone come una piccola realtà operante a livello internazionale, la quale ha saputo trasformare la propria dimensione in un elemento di forza, fatto di flessibilità e personalizzazione dei prodotti che la grande impresa non può offrire.

Inoltre offre una gamma di prodotti in grado di soddisfare le più svariate esigenze mettendo a disposizione la propria capacità di sviluppare prodotti innovativi creati appositamente per Voi.

Attualmente l’azienda ha ampliato i suoi spazi produttivi creando un laboratorio a disposizione dei clienti con forni continui e discontinui per temperature fino a 1750°C., Presse, Flessimetri, Mulini rapidi etc. oltre ad un nuovo laboratorio per il la ricerca e controllo qualità per migliorare sempre di più le attrezzature e macchine prodotte.